PFAS nel territorio AVS

Il fenomeno PFAS non riguarda l'acqua distribuita da Alto Vicentino Servizi

In merito alle recenti notizie di stampa sulla presenza di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nelle acque potabili della provincia di Vicenza, comunichiamo ai nostri Utenti che il fenomeno non interessa le acque potabili distribuite da AVS. Sulle stesse non vengono quindi eseguiti trattamenti specifici di filtraggio, in quanto non necessari. 
Stiamo monitorando fin dal principio il fenomeno con periodiche analisi sui punti di approvvigionamento.

L'Istituto Superiore di Sanità, con parere dell'11.08.2015, ha indicato i livelli di performance delle sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) contenute nelle acque destinate al consumo umano, che la Regione Veneto ha adottati.
Il quadro complessivo dei valori obiettivo per i PFAS contenuti nella acque destinate al consumo umano è il seguente:

- PFOS: 30 ng/l
- PFOA: 500 ng/l
- PFBA: 500 ng/l
- PFBS: 500 ng/l
- Altri PFAS: 500 ng/l

 
Approfondimenti

Contatti